Come convincere il tuo target a partecipare al tuo corso (parte 2)


Hai definito il corso, hai trovato la location giusta, il prezzo giusto e hai anche trovato sponsor e stand. Devi “solo” fare pubblicità in modo che le persone si iscrivano. Ecco altri consigli per convincere il tuo target a partecipare al tuo corso.

 

8. Utilizza YouTube per promuovere il tuo corso.

YouTube è il secondo motore di ricerca in tutto il mondo dopo Google. Carica video in cui spieghi cosa si farà all’evento, se ci sono più relatori fai fare un video ad ognuno di loro per creare curiosità, carica interviste inerenti. Questi sono tutti ottimi modi per convincere i potenziali partecipanti a cliccare sul bottone di acquisto. Il video fornisce importanti segnali visivi che incidono molto pesantemente sul nostro processo decisionale. Quando pensiamo di acquistare un corso, sentiamo sempre il rischio di non sapere cosa accadrà, il video allenta questa tensione.

9. Coinvolgi dei blogger.

Coinvolgi dei blogger locali, invitali a partecipare alla manifestazione così potrai guadagnare pubblico prima, durante e dopo l’evento. I blogger di solito contare su una vasta portata di seguito e di solito non seguono le regole dei media tradizionali.

10. Crea form di registrazione online.

Il modo più semplice per spaventare la gente a distanza è avere una registrazione analogica (fax, bonifico bancario). Offrire la registrazione on-line per garantire il maggior numero di partecipanti, vi aiuterà a prevedere i numeri e a gestire il budget.

11. Se ci sono più relatori chiedete di pubblicizzare il corso tra i loro follower.

Se avete esperti / relatori presenti, incoraggiarli a pubblicizzare la loro partecipazione tra i loro seguaci dei social media e newsletter.

12. Dai incentivi early bird

I biglietti early bird ad un prezzo più conveniente sono un ottimo modo per ottenere presto le iscrizioni e convincere le persone ad agire ora piuttosto che aspettare e dimenticare.

 

Leggi qui l’articolo precedente con altri 7 consigli!

 

Se vuoi rimanere aggiornato sui prossimi articoli e ricevere l’ebook “5 passi per diventare un formatore professionista” in regalo, ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *