Il potere delle infografiche


Le infografiche sfruttano la capacità umana di elaborare dati molti complessi ma in maniera molto più semplice e immediata. Vediamo in questo articolo come ti possono essere utili

Utilizzare le infografiche nel nostro blog e nei nostri account social è un  modo molto interessante per selezionare le informazioni più succulente e per attirare l’attenzione su ciò che è più interessante.

Possono essere sicuramente buone per descrivere processi, per raccontare una storia o per mostrare un elenco di cose. Sono molto utili in un mondo, come quello del web, in cui la curva di attenzione è cortissima. Questo perché danno un titolo immediato, sono colorate e facili da leggere.

Le infografiche sono una cosa diversa dal leggere. Innanzitutto si leggono da sinistra a destra e dell’alto verso il basso, poi hanno bisogno di una pianificazione come se doveste girare un video.

Dovete scegliere con cura i colori, un paio o massimo tre, il font (e con il font potete sbizzarrirvi purché sia leggibile), le icone semplici e soprattutto il testo.

Un social che usa tantissimo le infografiche è Pinterest, ma potete condividerle ovunque, nel vostro blog, Facebook, Twitter, (qui un mio articolo su Come ottimizzare le pagine dei social network)…

Come creare un’infografica in modo semplice? Usa Piktochart! Qui puoi trovare la versione gratuita. Puoi sia usare i template che sono disponibili sia crearne uno da zero.

piktochart

piktochart

Il marketing attraverso le immagini è importante per arrivare più velocemente ai tuoi potenziali clienti, oltre che divertente

Se vuoi rimanere aggiornato sui prossimi articoli e ricevere l’ebook “5 passi per diventare un formatore professionista” in regalo, ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *