La gioia di creare [il tuo business, informazione, soluzioni]


Per creare un business tutto tuo è necessario avere coraggio, competenza ma soprattutto esserne felici! A fare la differenza tra un business che funziona e uno che fallisce è proprio la dedizione che ci mettiamo.

Spesso vedo che molte persone decidono di iniziare a lavorare in proprio perché scontenti o per necessità.

Raramente ho visto la gioia di creare qualcosa di proprio, a prescindere che porti un guadagno o no.

Invece, è proprio questo a fare la differenza.

La gioia di creare un business tutto tuo

Sicuramente mettersi in proprio è rischioso e difficile, ma se amiamo quello che facciamo, lavorare sarà un piacere e le difficoltà si supereranno molto più facilmente.

Scegli il lavoro che ami e non lavorerai mai, neanche per un giorno in tutta la tua vita.

Confucio

Soprattutto se all’inizio non ci mettiamo anche lo stress di dover guadagnare per forza dei soldi.

Prima di tutto, perché avere l’ansia di guadagnare non permette di pensare in maniera lucida a cosa, come e quando fare un’azione. Inoltre, sicuramente almeno all’inizio, dobbiamo sconfiggere diverse paure e combattere 2 battaglie (ne parlo in questo articolo).

La gioia di creare soluzioni ad un problema

Spesso, leggendo articoli sul web-marketing, trovo questo concetto

Trova un bisogno da risolvere e lì troverai un possibile mercato.

Vero. Ma forse più vero per una grande azienda che per un piccolo professionista. Il libero professionista deve sempre partire da un talento, una passione. Poi sicuramente bisogna fare in modo che questa passione risolva un problema. Ci sono degli esercizi che ci aiutano a fare questo, li vedremo più avanti.

La gioia di creare materiali e informazione

La pazienza è la virtù dei forti

Si dice. La gioia di creare materiale come e-book, articoli, post che diffondano informazione sul quello che fate è fondamentale. E dovrebbe essere un piacere per voi farlo. Anche se spesso ho visto che risulta difficile, che non si ha pazienza.

Segno che si vorrebbe guadagnare subito senza fare granché. Pensando che pubblicare la data di un corso sia sufficiente per far iscrivere la gente.

Ma se non si è creata la giusta informazione intorno a quello che si fa, sarà molto difficile che il corso si riempia.

Ti invito a riflettere su questo. Io lo faccio spesso perché è facile perdere di vista la passione e fare un puro calcolo economico. Spesso però questo ci porta sulla strada sbagliata.

 

Se vuoi rimanere aggiornato sui prossimi articoli e ricevere l’ebook “5 passi per diventare un formatore professionista” in regalo, ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *