Catturare l’attenzione: il Public speaking


Il Public speaking è importantissimo quando si tiene un corso e bisogna catturare l’attenzione dei corsisti

Come diventare un oratore fiducioso e convincente sia che stiamo parlando in una riunione di gruppo o presentando di fronte a un pubblico? Se sei un formatore ti capiterà necessariamente di parlare in pubblico.

Possiamo farlo bene o possiamo farlo male, e il risultato influenza fortemente il modo in cui le persone pensano a noi. Questo è il motivo per cui parlare in pubblico provoca così tanta ansia e preoccupazione. La buona notizia è che, con una preparazione e una pratica approfondite, puoi superare il tuo nervosismo ed esibirti eccezionalmente bene.

Strategie per catturare l’attenzione con il Public speaking

La buona notizia è che parlare in pubblico è un’abilità che si impara. Pertanto, puoi utilizzare le seguenti strategie per diventare un oratore migliore.

Pianifica in modo appropriato

Innanzitutto, assicurati di pianificare la tua comunicazione in modo appropriato. Usa strumenti come il triangolo retorico, la sequenza motivata di Monroe e le 7C della comunicazione per pensare a come strutturare ciò che dirai. Quando lo fai, pensa a quanto sia importante il primo paragrafo di un libro; se non ti afferra, probabilmente lo metti giù. Lo stesso principio vale per il tuo discorso: dall’inizio, devi incuriosire il tuo pubblico. Ad esempio, potresti iniziare con una statistica, un titolo o un fatto interessante che riguarda ciò di cui stai parlando e risuona con il tuo pubblico. Puoi anche usare il racconto di storie come un potente apripista. La pianificazione ti aiuta anche a pensare in piedi. Ciò è particolarmente importante per sessioni di domande e risposte imprevedibili o comunicazioni dell’ultimo minuto.

Ricorda che non tutte le occasioni in cui devi parlare in pubblico saranno programmate. Puoi fare buoni discorsi improvvisati avendo idee e mini-discorsi già preparati. Aiuta anche ad avere una buona e completa comprensione di ciò che sta accadendo nella tua organizzazione e nel tuo settore.

Pratica

C’è una buona ragione per cui diciamo: “La pratica rende perfetti!” Semplicemente non puoi essere un oratore fiducioso e convincente senza pratica. Per fare pratica, cerca l’opportunità di parlare davanti agli altri. Ad esempio. Potresti anche metterti in situazioni che richiedono parlare in pubblico, come ad esempio il cross-training di un gruppo di un altro dipartimento o il volontariato per parlare alle riunioni del team.

Se hai intenzione di tenere una presentazione o un discorso preparato, crealo il prima possibile. Prima lo metti insieme, più tempo avrai per esercitarti.

Esercitati molte volte da solo, utilizzando le risorse su cui farai affidamento durante l’evento e, mentre ti eserciti, modifica le tue parole finché non fluiscono facilmente e senza intoppi. 

Interagisci con il tuo pubblico

Quando parli, cerca di coinvolgere il tuo pubblico. Questo ti fa sentire meno isolato come oratore e mantiene tutti coinvolti nel tuo messaggio. Se appropriato, poni domande importanti rivolte a individui o gruppi e incoraggia le persone a partecipare e porre domande.

Hai qualche tip da aggiungere? Qual è stata la tua esperienza?

Se vuoi rimanere aggiornato sui prossimi articoli e ricevere l’ebook “5 passi per diventare un formatore professionista” in regalo, ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *